INFO. COMMENTI.

AVVISO A TUTTI:
i commenti del blog molto vecchi verranno eliminati per dar spazio ai nuovi commenti sui vari post.

INOLTRE quando scrivete un commento se non compare non preoccupatevi verrà approvato in breve tempo e visualizzato nel post. Poi verrà data una risposta il più possibile esauriente!

Grazie a tutti della visualizzazione e Buon Hi-Fi a tutti ! =)

Come regolare la frequenza di taglio sull' amplificatore per un subwoofer o per le porte.

CIAO RAGA!! VI SIETE MAI CHIESTI COME
FARE A REGOLARE LA FREQUENZA SU 
UN'AMPLIFICATORE?? COME LO CALCOLIAMO??

Bene facciamo un po di chiarimento su questa cosa.. siccome solitamente si deve tagliare a 80 - 100 - 200 HZ ma come faccio se non ce esattamente scritto 80 sul nostro amplificatore?? 

Inanzi tutto spieghiamo molto semplicemente cos'è:
(Hertz -Hz- è l' unità di misura della frequenza che è un'onda che varia positiva - negativa nel tempo per secondi.. 
esempio 50 hz -tensione di casa vostra ad esempio- sono 50 volte movimenti positivi negativi della corrente fatti in 1 secondo..
il vostro cuore fa 70 battiti di media al minuto cioè 70 battiti : 60 sec = 1,166 hz)

vi metto una foto di esempio dove si vedono le regolazioni


qui su questo ampli è ben scandagliata le frequenze principali ad esempio 80 hz

MA SE VI METTO QUESTO AMPLI??



COME POTETE VEDERE CE IL FILTRO CHE VA 50 a 500.. CON NESSUN ALTRO NUMERO.. VI SPIEGO COME CALCOLARE AD ESEMPIO 80 Hz.


 In questa immagine vi spiego come calcolare le varie frequenze.. nel punto 4 se vedete abbiamo trovato la metà tra 112.5 e 56.25.. se noi facciamo 112.5 : risulterà appunto 56.25 come abbiamo calcolato nel punto  però se facciamo 56.25 e dividiamo :2 = avremmo il risultato 28.1 che se sommato a 56.25 risulta 84.35 hz. se a 56.25 sottraiamo questo valore (28.1) troveremo la meta tra 50 e 56.25 ovvero 56.25 - 28.1 = 28.1.



possiamo dire che dopo gli ultimi calcoli gli 80 hz li abbiamo trovati con estrema precisione, con un leggero errore di 0,75 hz preso che impossibili da sentire... vi porto un altro esempio di un amplificatore con regolatore di frequenza lineare e non rotativo, l'audison SRX la prima versione.



questo è suo cursore lineare.. varia da 50 a 220 hz.. anche qui stesso modo per calcolare ad esempio gli 80 hz. Vi faccio vedere come.



Grazie per avermi seguito vi invito a commentare qui sotto e a mettere il vostro voto in fondo al blog.
Inoltre vi ricordo di iscrivervi al blog e di seguirmi e inscrivervi ai seguenti link.



CIAO A PRESTOOO...








9 commenti:

  1. Ciao Ketto. Sono Benedetto. Ho cambiato le casse anteriori sulla mia grande punto con il kit coral monza 165mm. Ho la sensazione che quando metto un cd la voce del cantante si sente cupa, cioé non si sente bella chiara e squillante. il kit e amplificato da un ampli Lebas da 130w x 2 e tagliato a 80 Hz sia dall' ampli che dalla sorgente. Secondo te e questione del taglio di frequenza o ci vorrebbe un midrange?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao ti do un consiglio allora tieni il taglio della radio cioè il filtro hpf a 80 hz... e sull'ampli metti il filtro su full cioè lo disattivi e prova cosi fammi sapere:-)

      Elimina
  2. Full non c'é. C'é la manopola che va da 50Hz a 150 Hz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ce un selettore o un interrutore che ce scritto hpf lpf full?

      Elimina
    2. No. E un ampli del cavolo

      Elimina
    3. Allora disativi il filtro della radio e tieni solo quello dell'ampli

      Elimina
    4. E lo metto a 80 hz? ok lo farò grazie

      Elimina
  3. salve ketto sn giuseppe ho un ampl. audison srx s2 lo uso solo ed esclusivamente con un sub da 38 volevo chiederti come impostare i filtri crossover per poter sfruttare al massimo la potenza di questo magnifico ampl. grazie

    RispondiElimina
  4. Ciao... per un sub lo impostorei con filtro low pass 80hz modalità stereo a 12db/oct e la potenza va regolata in base la sensibilità di uscita rca della radio !

    RispondiElimina