logo

logo

INFO. COMMENTI.

AVVISO A TUTTI:
i commenti del blog molto vecchi verranno eliminati per dar spazio ai nuovi commenti sui vari post.

INOLTRE quando scrivete un commento se non compare non preoccupatevi verrà approvato in breve tempo e visualizzato nel post. Poi verrà data una risposta il più possibile esauriente!

Grazie a tutti della visualizzazione e Buon Hi-Fi a tutti ! =)

sabato 31 marzo 2012

Cavi per impianti stereo in macchina.

I miei consigli !
Cavi di alimentazione - Rca - Audio.. in macchina.

Ciao ragazzi.. come da titolo vi darò una piccola spiegazione,
su quali cavi di alimentazione, rca, cavi audio e quanto altro usare
per un impianto stereo in macchina !


I cavi di un impianto sono fondamentalmente 4:
Alimentazione (+ ; -)
Cavi RCA
Remote amplificatori
Cavi audio.

Iniziamo con l'alimentazione molto importante:
Dalla batteria si porta un solo cavo di alimentazione ovvero il (+), il meno viene preso dietro da una vite della carrozzeria cha va massa (-) abbastanza grossa e il cavo deve avera una lunghezza massima di 1 mt dall'amplificatore per evitare eventuali disturbi.
La sezzione del cavo è un'altra cosa molto fondamentale da non sottovalutare per il passaggio della corrente  in quanto se un cavo è troppo piccolo per l'amplificatore che dovete alimentare esso potrebbe suriscaldarsi, incendiarsi o rompersi.

Alcuni esempi:
Un 8/10 mmq porta circa 40 Amper,
Un 12/14 mmq si sta intorno ai 60 Amper,
Un 20/21 mmq porta benissimo 100/120 Amper.

Per ciò sono di molta importanza,  poi all'inizio di qualsiasi cavo di alimentazione
che parte dal + della batteria deve essere protetto da furibile, dal polo della batteria al fusibile deve essere max 30 cm di cavo.
Più corta sarà questa distanza più la protezzione sarà alta !
E per avera una migliore protezione il fusibile
deve essere uguale al numero sommato dei fusibili che si trova sull'ampli,
(es. sul ampli ci sono 4 fuse da 25 A = a 25x4=100 A
perciò fusibile da 100 Amper di protezione a monte dei cavi,
3 fuse da 25 A = 25x3=75 A dunque fusibile da 80 Amper )

Es. di come ho fatto nella mia macchina per dare una idea!

-------------------------------------------------------------------------------------------


Poi ci sono i cavi RCA i secondi cavi molto importanti in un impiato !
Essi portano il segnale dalla sorgente al/agli amplificatori! 
Una ossevazione molto importante è: di NON mettere mai quetsi cavi a fianco
ai cavi di alimentazione dei amplificatori
perchè potrebbero essere influenzati dal passaggio elevato di corrente e creare dei disturbi
(ad es. il ronzio o il fischio dell'alternatore!)
Per una buona qualità questi cavi devono essere schermati e placcati in oro come in foto.
Alcuni cavi portato il filetto di Remote, lasciate stare e un filetto stupido,
meglio sempre passare un filo da 1/1.5 mmq
(che potete trovare benissimo da un elettricista) 
per conto suo e protetto da fusibile da max 1 Amper.

------------------------------------------------------------------------------------------

Altri cavi da passare sono i cavetti audio (+&-) delle casse
che partono dalle uscite dei amplificatori e vanno agli autoparlanti.
I cavi più comuni che si trovano sono quelli rossi neri.. cavi buoni ma non da usare in macchina !
i migliori cavi da usare per qualità e miglio rame all'interno sono quelli trasparenti (hanno l'isolamento trasparente) domanda per riconoscere il positivo e negativo??
di solito per riconoscere il positivo e negativo su uno dei due ce una righettina per differenziarli,
oppure uno è di colore rame e l'altro colore argento (è sempre rame però :) )
Io sul mio impianto o messo un 6mmq come +&- per il subwoofer e 1.5mmq per le portiere,
i collegamenti delle portiere, io sono andato con i cavi dall'amplificatore 4 ch fino dietro la radio e li ho collegato tramite saldature tutti i cavi originali della macchina, cosi o sfruttato i passaggi che cerano gia predisposti in portiera. Ho valutato che comunque montava gia fili di buona sezzione di serie, la magior parte della auto montano fili discretti e 100/150watt di potenza li puoi far passare.